quinta-feira, 2 de setembro de 2010

E' il giorno di Ascanio Celestini

Oggi è il giorno di Ascanio Celestini, con La pecora nera, il primo dei quattro film italiani in concorso a scendere in campo. "Non voglio dire che siamo tutti matti, ma che viviamo tutti negli stessi meccanismi, gli stessi influssi, sotto i quali alcuni soccombono" ha detto l'attore e autore teatrale a proposito del senso della sua opera prima, che verrà distribuita in sala da Bim. Il film, girato nel padiglione 8 dell'ex manicomio di Santa Maria della Pietà, a Roma, e interpretato fra gli altri, da Giorgio Tirabassi, Maya Sansa e Luisa de Santis, porta fedelmente sul grande schermo lo spettacolo teatrale che Celestini ha più volte presentato in palcoscenico. Un testo in cui c'é il lavoro di otto anni, fra ricerche e interviste nei manicomi di tutt'Italia. "Anche nel film ho cercato di mantenere il carattere di storia orale, che descrive poco e evoca molto" ha detto Celestini. A lui è sempre interessato raccontare "come l'individuo una volta 'istituzionalizzato' venga 'plasmato'. Come a volte si usino delle tecniche simili a quelle dei campi di concentramento. Sono partito dal desiderio di raccontare la fine dei manicomi, ma mi sono reso conto di come per le persone che ne siano usciti, e anche per noi, l'alienazione continui. Infatti, in tutto il film, fino alla fine, non è chiarissimo chi sia il paziente".

Il programma di oggi, Celestini primo italiano
(Di Giorgio Gosetti)

E' il giorno del primo film italiano in concorso (Ascanio Celestini) e di Antonio Capuano alle Giornate degli Autori. La Settimana della Critica festeggia il suo "padrino" Carlo Mazzacurati e scende in gara l'atteso Julian Schnabel.

- MIRAL di Julian Schnabel. Concorso. Una storia di violenza e difficile dialogo tra culture nella Palestina squassata dalla guerra dell'Intifada. Dal regista di "Lo scafandro e la farfalla".

- LA PECORA NERA di e con Ascanio Celestini. In concorso. L'outsider della selezione italiana cala subito le sue carte nello stile che ha reso celebre il "narratore orale" Celestini, qui affiancato da Giorgio Tirabassi.

- NORWEGIAN WOOD di Tran Anh Hung. In concorso. E' il ritorno di uno dei maggiori talenti asiatici degli ultimi anni, scoperto proprio a Venezia con "Cyclo". Qui si ispira a un classico della letteratura giapponese.

-THE LAST MOVIE di Dennis Hopper. Fuori concorso. La Mostra ricorda una delle icone del cinema indipendente americano (anche presidente di giuria a Venezia) con la versione restaurata del suo film più personale diretto negli anni '70.

- SE HAI UNA MONTAGNA DI NEVE TIENILA ALL'OMBRA di Elisabetta Sgarbi. Eventi Controcampo. Prosegue il percorso di ricerca espressiva che ormai da anni contraddistingue il cinema, meglio si direbbe la narrazione visuale, di Elisabetta Sgarbi.

- LA BELLE ENDORMIE di Catherine Breillat. Orizzonti. Una delle autrici più "sulfuree" del cinema francese rilegge a suo modo la celebre fiaba e promette un pizzico di scandalo. - SHOWTIME di Stanley Kwan. Fuori concorso. Esordisce anche il cinema cinese nella seconda Giornata della Mostra con un tipico "pastiche" del regista più "americanizzato" della nuova generazione.

- L'AMORE BUIO di Antonio Capuano. Giornate degli Autori. Luisa Ranieri e Fabrizio Gifuni accompagnano al Lido il più appartato degli autori partenopei con una storia di violenza urbana e scoperta della maturità da parte di un ragazzo dei vicoli che finisce al carcere di Nisida per uno stupro.

- NOTTE ITALIANA di Carlo Mazzacurati. Una versione nuova di zecca per il film d'esordio del regista di "La Passione" che grazie alla Settimana della critica si rivelò a Venezia alla fine degli anni '70. Con Marco Messeri.

- IL COMMISSARIO LO GATTO di Dino Risi. E' il giorno di Lino Banfi nel contesto della retrospettiva sulla comicità italiana. Altre sorprese per appassionati vengono da pellicole da Antonio Pietrangeli ("Lo scapolo"), Steno ("Un giorno in pretura"), Franco Indovina ("Lo scatenato").

http://www.ansa.it/

Seja o primeiro a comentar!

Postar um comentário

Não serão aceitos comentários Anônimos (as)
Comentar somente sobre o assunto
Não faça publicidade (Spam)
Respeitar as opiniões
Palavras de baixo calão nem pense
Comentários sem Perfil não será publicado
Quer Parceria não será por aqui.(Contato no Blog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Link - me



Software do Dia: Completo e Grátis

Giveaway of the Day

Suas Férias

PageRank

  ©LAMBARITÁLIA - Todos os direitos reservados.

Template by Dicas Blogger | Topo