quarta-feira, 8 de setembro de 2010

La televisione ricorda Mike

A un anno dalla scomparsa Rai1 presenta due speciali dedicati al presentatore. Omaggi di Mediaset e Sky.

Fiorello e Mike Bongiorno

MILANO - A un anno di distanza dalla morte, tutta la tv italiana ricorda Mike Bongiorno, suo storico conduttore scomparso l'8 settembre del 2009.

RAI - Due gli speciali della tv di Stato. Mercoledì alle 10.00 all'interno della trasmissione «Unomattina Estate» verranno commentati alcuni frammenti dei programmi più noti condotti da Bongiorno come «Lascia o raddoppia?» e verrà riproposto anche un divertentissimo duetto radiofonico tra Mike e Fiorello, il popolare showman con cui Bongiorno negli ultimi anni della sua carriera aveva condiviso non solo i momenti lavorativi, ma stretto anche un legame di amicizia. Insieme a Georgia Luzi e Pierluigi Diaco sarà presente in studio Giuliana Longari, che è stata una delle più famose campionesse del celebre quiz «Rischiatutto». Nel pomeriggio, alle 18.00, sempre su Raiuno andrà in onda «Da Da Da documenti, speciale Mike Bongiorno». Il programma della prima Rete, caratterizzato da sequenze ininterrotte di immagini che seguono un preciso filo conduttore monotematico, dedicherà 40 minuti alla carriera del primo dei grandi presentatori della Rai con immagini rarissime di scena e dietro le quinte, interviste e partecipazioni cinematografiche.

SKY - Dodici ore di programmazione dedicata, in gran parte inedita, e realizzata per l'occasione sono invece la spina dorsale di «Allegria Day» l'omaggio che Sky Uno dedicherà sempre mercoledì al Re della tv italiana e che nell'ultimo anno della sua straordinaria carriera era diventato uno dei punti di forza dell'intrattenimento della pay tv italiana. Dalle 10.30 alle 23.00 una sequenza di contributi inediti e di immagini dei momenti clou della carriera di Mike andranno in onda su Sky Uno. Tra gli inediti figurano tre speciali di un'ora, realizzati per Sky dalla famiglia Bongiorno, che propongono interviste esclusive a tre personaggi cari a Mike: Fiorello «il compagno di giochi», amico, e partner televisivo, Pippo Baudo, eterno ed acerrimo amico in una scherzosa rivalità professionale, Fabio Fazio suo grande amico, collega e confidente. Non mancheranno divertenti filmati con l'irresistibile coppia Mike-Fiorello, dagli spassosi spot, alla memorabile «ospitata» al «Fiorello Show» e una clip inedita con il backstage e i dettagli del «RiSkytutto», l'ultima scommessa di Mike, il quiz-show che avrebbe dovuto far rivivere su Sky Uno il più celebre quiz della storia della tv. Lo ricorderà anche la famiglia: la moglie Daniela e i figli Michele, Nicolò e Leonardo, con profondi ed intimi racconti arricchiti da clip inedite.

MEDIASET - Una serie di appuntamenti televisivi sono pervisti per mercoledì anche sui canali Mediaset Canale 5 e Retequattro sempre per ricordare Bongiorno. A partire da questa sera alle 24, fino all'intera giornata di mercoledì si susseguiranno momenti dedicati al presentatore: si parte stanotte su Retequattro con la puntata d'esordio di «Superflash» e si concluderà mercoledì, stessa rete e sempre alle 24, con la maratona notturna «Viva Mike» che proporrà una non-stop con il meglio della storia Mediaset del conduttore. In mezzo, si potranno seguire alle 15 su Retequattro la riproposizione della puntata di «Vite straordinarie» dedicata a Mike; alle 18, all'interno di Pomeriggio 5, un'ampia finestra con testimonianze di chi ha conosciuto a amato il presentatore, ma anche i tg del gruppo, Tg5, Studio Aperto, Tg4 e Tgcom che ricorderanno Mike Bongiorno con servizi nelle varie edizioni di oggi e di mercoledì.

LA FONDAZIONE - Intanto i presidenti di Rai e Mediaset, Paolo Garimberti e Fedele Confalonieri, e l'ad di Sky Tom Mockridge si sono ritrovati insieme per lanciare la Fondazione Bongiorno, voluta dalla vedova Daniela ad un anno dalla scomparsa del presentatore. Ha partecipato alla cerimonia a Palazzo Marino anche il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, insieme al sindaco Letizia Moratti e a Don Luigi Verzè. La Fondazione nasce per ricordare Bongiorno e divulgare, come hanno sottolineato i familiari del presentatore, i valori, lo spirito e l'allegria che hanno sempre guidato la vita e la carriera di Mike. La Fondazione Bongiorno si propone di rivolgersi a tutte le età e in particolare alle fasce che hanno più bisogno di sostegno, come i bambini, i giovani e gli anziani.

http://www.corriere.it/

Seja o primeiro a comentar!

Postar um comentário

Não serão aceitos comentários Anônimos (as)
Comentar somente sobre o assunto
Não faça publicidade (Spam)
Respeitar as opiniões
Palavras de baixo calão nem pense
Comentários sem Perfil não será publicado
Quer Parceria não será por aqui.(Contato no Blog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Link - me



Software do Dia: Completo e Grátis

Giveaway of the Day

Suas Férias

PageRank

  ©LAMBARITÁLIA - Todos os direitos reservados.

Template by Dicas Blogger | Topo